Antirion SGR siglato da Novartis Italia il contratto di locazione per Edifici Garibaldi Executive, nel cuore di Porta Nuova a Milano.

Antirion, società di gestione del risparmio indipendente, ha perfezionato il primo contratto di locazione di ED.G.E. – Edifici Garibaldi Executive – un edificio di edifici destinato ad uso uffici che nascerà dalla riqualificazione dell’immobile di Viale Luigi Sturzo 45, di fronte alla stazione ferroviaria di Porta Garibaldi, risalente al 1972 e storica sede dell’hotel Executive.

L’edificio con fronte Viale Sturzo, sarà il nuovo headquarters di Novartis Italia che trasferirà da Origgio oltre 700 dipendenti. Nella nuova sede milanese si concentreranno le attività della Divisione Innovative Medicines – che con le sue Business unit Pharmaceuticals e Oncology è tra le più importanti realtà nell’area dei farmaci innovativi – e della Divisione Sandoz, tra i leader di mercato dei farmaci equivalenti e biosimilari.

ED.G.E. sarà un complesso di tre volumi collegati ma distinti, per una superficie complessiva di quasi 23.000 mq e oltre 120 posti auto coperti. L’edificio che affaccerà su Viale Sturzo sarà di 10 piani, quello su via D’Azeglio, parallelo al cavalcavia Bussa, ne conterrà 7, mentre quello su via Tocqueville ne avrà 5 e nobiliterà uno spazio fino ad oggi trascurato. L’edificio di edifici sarà un complesso efficiente e flessibile, progettato per ottenere la certificazione LEED Platinum.

“Siamo orgogliosi di accompagnare Novartis Italia in una fase così nuova e intensa della sua storia, in Italia e nel mondo. La sua presenza arricchirà ulteriormente la Milano della medicina, eccellenza ormai riconosciuta a livello internazionale e siamo certi che il nostro complesso saprà rappresentare al meglio la capacità innovativa di Novartis”, ha dichiarato Ofer Arbib, Ceo di Antirion.

“La decisione di trasferire la nostra sede a Milano è fortemente sostenuta dal ruolo di hub dell’innovazione che questa città ha assunto dalla vocazione alla sostenibilità ambientale, priorità strategica anche della nostra azienda” ha affermato Pasquale Frega, Country President di Novartis in Italia. In una realtà come questa, Novartis potrà sviluppare al meglio la propria capacità di innovare e di re-immaginare la medicina, collaborando con una comunità medico/scientifica di alto livello e dando vita a un ambiente di lavoro ancora più inclusivo e culturalmente vivace, in grado di attrarre i migliori talenti del settore”.

Il progetto di trasformazione del building, di proprietà del Fondo Antirion Global comparto Core che ha come quotista unico Fondazione Enpam, è coordinato da General Planning con gli architetti di Onsitestudio, autori del progetto.

Colliers International Italia agisce come agente e advisor della proprietà. Cushman & Wakefield è stato advisor di Novartis.

  

Contatti per la stampa:

Barabino & Partners
+39 02/72.02.35.35
Federico Vercellino
f.vercellino@barabino.it
+39 331/574.51.71

Alessio Costa
a.costa@barabino.it
+39 340/344.23.29